Green building: la ricerca di una nuova bellezza sostenibile

Sostenibilità, design, qualità degli spazi interni e integrazione nel contesto urbano di appartenenza.

Ottimizzare il rapporto tra l’edificio e il suo ambiente è tra i compiti che l’architetto svolge fin dalla storia passata. Oggi che la salvaguardia dell’ecosistema è l’imperativo morale dei progettisti più coscienziosi, la comprensione e il rispetto del Genius Loci, l’antico spirito del luogo, si sposa alla necessità di realizzare edifici a vantaggio della qualità della vita e del benessere dell’uomo.

L’impiego delle risorse naturali va da sé, come l’uso di fonti energetiche rinnovabili e di materiali e tecniche ecocompatibili, preferibilmente appartenenti alla cultura materiale locale. I risultati più recenti mostrano però che qualcosa di nuovo si sta insinuando in quello che può essere genericamente definito come rispetto ambientale.

L’improvvisa urgenza di cominciare a predisporre il nostro futuro, la consapevolezza dell’esistenza di vincoli in un pianeta finito e il freno posto agli usi e alle trasformazioni energetiche, da limite progettuale si è trasformato in nuova potenzialità espressiva. Il recinto delle rinnovabili si è aperto e ha liberato gli architetti che si occupano di greenbuilding verso la creazione di una nuova bellezza.

A Milano, nel quartiere di Porta Nuova sta per essere ultimato un altro “concentrato” di efficienza energetica. Dopo il pluripremiato Bosco Verticale, la torre UnipolSai firmata dallo studio MCA – Mario Cucinella Architects è un “nido” futuristico alto 125 metri realizzato in vetro e acciaio, destinato a caratterizzare per sempre lo skyline della città.

Condividi questo articolo:

Leggi anche:

Cerchi casa a Milano, in zona Isola?

Un quartiere con lo sguardo teso al futuro e i piedi saldi nella sua storia. Rivalutata dalla nuova City di Porta Nuova, l’Isola si conferma

Il design originale di Kindof

Kindof nasce nel 2014 da un’idea dei fratelli Luca e Mattia Ghielmi. Un’idea che diviene presto una sfida: usare un materiale semplice e di uso

SABA linea Sunset by Nicola Pavan

La nuova bèrgere Sunset si compone di una scocca e di un poggiatesta distinti per un motivo preciso: alleggerire la silhouette del prodotto creando una

Una nuova Torre Velasca?

Nell’ambito di MILANO ARCHWEEK 2024 TRIENNALE MILANO, il 22 maggio 2024 si terrà una Giornata di studi internazionale a cura di Damiano Iacobone e Alessandra

Cerchi casa a Milano, in zona Isola?

Un quartiere con lo sguardo teso al futuro e i piedi saldi nella sua storia. Rivalutata dalla nuova City di Porta Nuova, l’Isola si conferma

Il design originale di Kindof

Kindof nasce nel 2014 da un’idea dei fratelli Luca e Mattia Ghielmi. Un’idea che diviene presto una sfida: usare un materiale semplice e di uso

Ernestomeda conquista l’Asia

Ernestomeda consolida la sua presenza nel continente asiatico, confermando il proprio impegno nel portare l’eccellenza del design italiano in tutto il mondo. Con l’apertura di nuovi

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Per approfondire clicca qui.