Atrium, dalla MDW a fine 2024, è di “Casa” Conte

Design, architettura e fashion si intrecciano in una dimora situata dei palazzi più suggestivi di via Montenapoleone, per dar vita a inediti contenuti culturali e definire un nuovo place to be della città

Dalla Design Week a fine 2024, Casa Conte ospita “Atrium”, le collezioni realizzate in esclusiva per lo spazio da 13.1 Architecture & Decor di Filippo Fiora e Federico Sigali. Nell’antichità romana, l’atrium era molto più di un semplice spazio architettonico. Era il fulcro della casa, il cuore pulsante della vita domestica. Oggi, per Casa Conte, l’Atrium si trasforma in un’esperienza unica. Un luogo in cui passato e presente si fondono raccontando una dimensione sospesa nel tempo, che si esprime attorno a chi la vive.

Il dialogo tra antico e contemporaneo

I contrasti di Atrium trasmettono un’aura di nobiltà e solennità, in un dialogo costante fra l’antico e il contemporaneo. Il progetto di 13.1 diventa così un rifugio di tranquillità e contemplazione. Ogni elemento cattura l’immaginazione e ispira la creatività, attraverso la sperimentazione della bellezza senza tempo dell’interior design di Casa Conte. Questa prima collaborazione interpreta perfettamente lo spirito del luogo e racconta la visione progettuale dello studio milanese.

Un appartamento privato milanese, che ricorda le atmosfere di un club esclusivo. E diventa il luogo in cui la fashion crowd si ritrova per rilassarsi o socializzare su raffinati divani. Ogni dettaglio è curato con maestria, per dar vita a un ambiente di straordinario piacere.

L’idea di Ferdinando Conte

Casa Conte nasce dall’idea di Ferdinando Conte di creare un contenitore per celebrare la creatività e l’eccellenza. Situata nello scenografico Palazzo Melzi di Cusano, Casa Conte rappresenta un nuovo punto di riferimento per il suo approccio tailor made ed esclusivo al progetto di design. È un luogo in cui si generano contenuti di valore. Grazie al contributo dei brand e a quello degli architetti o interior designer attivi nell’ambito residenziale e contract.

Uno spazio polifunzionale per eventi privati o aziendali e social activities. Ma anche show-room esclusivo e di rappresentanza votato alla sartorialità. In cui l’azienda e i suoi partner possono esporre collezioni limited edition realizzate appositamente in una logica site specific.

Gli ambienti

Gli ambienti, distribuiti su 400 metri quadri, si svelano uno dopo l’altro. Due eleganti living, una sala da pranzo, una maestosa cucina funzionante con un’isola che si dimostra perfetta per eventi food & beverage. Una camera da letto che rappresenta il cuore pulsante dell’identità del brand di design Conte, da cui è nato questo progetto milanese. Il percorso si completa con la zona guardaroba in cui è allestita una cabina armadio multifunzione e due eleganti sale da bagno.

Le ampie sale sono pensate e progettate per arricchire la funzione espositiva con contenuti sensoriali ed emozionali. Design e benessere si intrecciano per offrire agli ospiti una straordinaria esperienza di comfort che ricorda quella di casa.

Le finiture

Per il suo debutto, il progetto accoglie Scic per l’area cucina, Vetro Design per specchi e vetri, Monitillo 1980 per i marmi, Siam per le pitture e le rifiniture interne. Il raffinato luxury home decor realizzato a mano da Zanetto impreziosisce lo spazio. Le rubinetterie sono firmate dall’azienda Gessi. Cardi Gallery ha selezionato appositamente per Atrium alcune delle sue creazioni artistiche. Ogni opera è un pezzo unico che si armonizza perfettamente con lo stile della dimora, esaltandone il fascino attraverso la bellezza evocativa dell’arte.

Condividi questo articolo:

Leggi anche:

Cerchi casa a Milano, in zona Isola?

Un quartiere con lo sguardo teso al futuro e i piedi saldi nella sua storia. Rivalutata dalla nuova City di Porta Nuova, l’Isola si conferma

Il design originale di Kindof

Kindof nasce nel 2014 da un’idea dei fratelli Luca e Mattia Ghielmi. Un’idea che diviene presto una sfida: usare un materiale semplice e di uso

L’EDITORIALE DEL LUNEDI’

Da esperto del settore, questa settimana vorrei suggerirvi alcuni accorgimenti da non trascurare, ma anche errori che sarebbe bene evitare accuratamente, quando si vuole vendere casa.

Cerchi casa a Milano, in zona Isola?

Un quartiere con lo sguardo teso al futuro e i piedi saldi nella sua storia. Rivalutata dalla nuova City di Porta Nuova, l’Isola si conferma

Il design originale di Kindof

Kindof nasce nel 2014 da un’idea dei fratelli Luca e Mattia Ghielmi. Un’idea che diviene presto una sfida: usare un materiale semplice e di uso

Comprare un immobile “sulla carta”

Si è visto che l’acquirente può concludere un preliminare di vendita per un immobile esistente oppure per uno “sulla carta”. In tale ultimo caso si

L’EDITORIALE DEL LUNEDI’

Nello svolgimento della sua professione, l’agente immobiliare viene spesso caricato di responsabilità che esulano dalle sue competenze e che lo portano a svolgere il suo

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Per approfondire clicca qui.