Terramorfosi: a Roma l’arte multiforme di Sfoglia

Tra musica, esposizioni e live performance, la Galleria delle Arti di via dei Sabelli sarà teatro di una serata speciale nel segno della sensibilizzazione e dell'impegno individuale e collettivo.

Terramorfosi Sfoglia

Roma, 5 aprile: negli spazi della Galleria delle Arti fervono i preparativi dell’ultimo minuto di Terramorfosi, una serata dal sapore multiartistico dove musica, moda, arte e ballo perderanno l’apparente rigidità dei loro confini per unirsi e valorizzarsi a vicenda fino a tarda notte. Il tutto, è bene specificarlo, nel segno della sostenibilità ambientale. Curato dalla start-up romana Sfoglia e da Tommaso Ippolito, l’evento si propone infatti come autentico catalizzatore di consapevolezza sull’impatto che le nostre azioni quotidiane hanno sull’ambiente circostante.
Vediamo più dettagliatamente il programma e i protagonisti della serata.

Terramorfosi: tutti i dettagli dell’evento

Terramorfosi Sfoglia locandina

Gestito dalla giovanissima proprietaria attuale, Letizia Rossi, con lo scopo di rendere l’arte un posto per tutti, lo spazio polifunzionale di San Lorenzo in cui Terramorfosi prenderà vita sembra essere cucito su misura sui principali – ma non esclusivi –  destinatari di questo ritrovo artistico: giovani sensibili al potere metamorfico dell’arte, da sempre vettore di significati profondi, riflessione, crescita del genio umano. Su questa scia, a partire dalle ore 20.00, si svolgerà la serata speciale dove art exhibition, live performance e musica avranno ciascuna il proprio spazio, concorrendo insieme a confermare ancora una volta la mission di Sfoglia:

Attraverso opere d’arte che spaziano dall’arte visuale alla fotografia, passando per l’arte performativa e la pittura su capi, gli artisti esprimono le loro visioni sul rapporto tra uomo e natura. Ogni opera in Terramorfosi è un invito alla riflessione, un monito contro l’indifferenza e un richiamo all’impegno individuale e collettivo per preservare e proteggere il nostro ecosistema.

Livia Palleschi e Giorgia Nicosia, fondatrici di Sfoglia

Ad aprire le danze saranno il DJ set di Neno e Off key e l’art expo che vedrà protagonisti Anna Crespi, Diana Gallese, Alessandro Germani, Paola Labianca, Claudia Marrone, Emanuela Pantaleo, Domenico Porcelli e Alessio Toce.
Alle 22.30 seguiranno le live performance di Marianna Aragona, Corinna Angeloro, Sophia Narducci, Sofia Petrone e, sul fronte del live painting, nuovamente Anna Crespi e Domenico Porcelli.
La musica tornerà protagonista a partire dalle 23.00 con la live music di Artemisia Electro Strings, e continuerà fino alle 02.00 passando il testimone al DJ set di Neno e Off key.

Per maggiori dettagli su Terramorfosi, vi rimandiamo all’account ufficiale di Sfoglia.

About Sfoglia

Sfoglia è un progetto che nasce con lo scopo di aggregare realtà differenti, attive nell’ambito della sostenibilità, progettando e realizzando eventi di intrattenimento imperniati su varie forme artistiche accomunate da un obiettivo comune: promuovere dei modelli di consumo più etici.
Secondo le giovani founder di Sfoglia, per modificare le nostre abitudini affinché anche le generazioni a seguire possano godere della ricchezza del pianeta su cui viviamo non serve agire alla cieca, ma lasciarsi ispirare proprio dai meccanismi che lo regolano: quelli del mondo naturale, il quale, da miliardi di anni, continua a rinnovarsi e ad evolvere senza pregiudicare se stesso.
Ogni collab ed evento passato e presente del progetto, insomma, rappresenta a modo suo un messaggio che si rinnova: dobbiamo reimparare il valore dell’interdipendenza, della risorsa che il rifiuto di un organismo può rappresentare per un altro, della diversità che genera maggiore funzionalità e stabilità.

Condividi questo articolo:

Leggi anche:

Cerchi casa a Milano, in zona Isola?

Un quartiere con lo sguardo teso al futuro e i piedi saldi nella sua storia. Rivalutata dalla nuova City di Porta Nuova, l’Isola si conferma

Il design originale di Kindof

Kindof nasce nel 2014 da un’idea dei fratelli Luca e Mattia Ghielmi. Un’idea che diviene presto una sfida: usare un materiale semplice e di uso

“CHI HA DORMITO IN QUESTO LETTO?”

Vi piacerebbe entrare a curiosare nelle dimore nobiliari più prestigiose d’Italia, ma non avete i contatti giusti? Nessun problema. “Chi ha dormito in questo letto?” è il

Il dizionario del geometra: alcune sigle tecniche

Se stai leggendo l’articolo riguardante il dizionario del geometra molto probabilmente ti stai imbattendo nel nostro magico mondo! Sei alle prese con un’opera di ristrutturazione

Cerchi casa a Milano, in zona Isola?

Un quartiere con lo sguardo teso al futuro e i piedi saldi nella sua storia. Rivalutata dalla nuova City di Porta Nuova, l’Isola si conferma

Il design originale di Kindof

Kindof nasce nel 2014 da un’idea dei fratelli Luca e Mattia Ghielmi. Un’idea che diviene presto una sfida: usare un materiale semplice e di uso

DOOR2000, la collezione SILKY fa tendenza

DOOR2000, la prima porta per interni in laminato dalle innumerevoli soluzioni estetiche e funzionali, caratterizzate dalla continua ricerca sia di materiali che di stile. Come

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Per approfondire clicca qui.