Lifting effects. Come rendere più bella la casa in poche mosse

Vuoi far sembrare più bella e lussuosa la tua casa, ma il budget non basta? Allora valorizza su quello che hai, copiando i trucchi dell’interior design.

Partiamo subito da un concetto base: lo stile richiede sempre qualche piccolo sacrificio. Pochi elementi ma giusti. Questa è l’unico comandamento per una casa elegante. Quindi, via tutti gli orpelli, gli inutili soprammobili e le cianfrusaglie varie. Pochi mobili ma multifunzione e solo accessori coordinati tra loro. Alleggerire visivamente gli ambienti garantisce già da sé un sorprendente effetto lifting.

Come un make up azzeccato ringiovanisce e rende belli, così i trucchi degli addetti ai lavori sanno rendere più grande e luminosa la casa. Usa toni chiari; elimina il più possibile le tende per ottimizzare l’illuminazione naturale; colloca grandi specchi in punti strategici per raddoppiare lo spazio. Le illusioni ottiche di architetti e designer fanno, da sempre, grandi opere.

Il terzo modo per fare bella è proprio alla portata di tutti. Tenere perfettamente in ordine e pulito farà apparire un interno sempre haute de gamme. Niente tessili macchiati, né polvere in controluce e neppure mobili rigati o pareti scurite dal riscaldamento: il look trasandato non è mai elegante. 

“Ringiovanire” l’arredo che già abbiamo con un tocco chic può dare una nuova allure a tutta l’abitazione. Colori, tessili e accessori possono portare una vera rivoluzione in casa. Le soluzioni sono tante. Prova a sostituire vecchi pomelli con stilose maniglie hi-tech; passare della vernice dorata su un’anonima cornice o un’intera parete; ricoprire un divano attempato con una coperta damascata; sostituire il vecchio tappeto con uno dalla grafica contemporanea. Senza dimenticare l’effetto “pelle nuova” che può dare una carta da parati. E per ispirarsi? Web e riviste! Anche se l’asso nella manica potrebbe rivelarsi un oggetto o un mobile ad hoc preso in un mercatino delle pulci o in negozio di antiquariato. Il fascino dell’accessorio vintage non passa mai di moda.

Condividi questo articolo:

Most Popular

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel mondi di DIMORA magazine, scopri ogni giorno le ultime tendenze direttamente nella tua email!

Categories

DImora magazine consiglia
Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Per approfondire clicca qui.