Elisa Boreatti

Acquistare la prima o la seconda casa è uguale?

In un precedente approfondimento abbiamo parlato del contratto di compravendita e abbiamo visto, seppur in linea generale, quali sono i tratti che lo caratterizzano. Oggi facciamo un passo ulteriore e affrontiamo l’argomento del contratto di

Animali domestici e condominio. È possibile vietarli?

Può capitare che decidiate di comprare casa o concludere un contratto di locazione di un immobile posto all’interno del condominio dove andrete a vivere. In quell’occasione, magari, date per scontato che il vostro cane, o

Quando compri casa: il contratto di compravendita

Nell’ambito dell’impianto del codice civile il legislatore ha assegnato al contratto di compravendita grande rilevanza e questo alla luce dell’importanza dallo stesso assunta nell’ambito della vita di relazione.  Si segnala, inoltre, che proprio l’ampia diffusione di

coworking

L’ufficio condiviso? Si, secondo la formula del coworking

Negli ultimi anni si è andata sviluppando l’idea di ufficio inteso come “insieme di postazioni” già attrezzate con servizi e attrezzature utili (ad esempio stampanti, scanner, telefono) che vengono utilizzate da diversi professionisti che lavorano

Acquistare la prima o la seconda casa è uguale?

In un precedente approfondimento abbiamo parlato del contratto di compravendita e abbiamo visto, seppur in linea generale, quali sono i tratti che lo caratterizzano. Oggi facciamo un passo ulteriore e affrontiamo l’argomento del contratto di

Animali domestici e condominio. È possibile vietarli?

Può capitare che decidiate di comprare casa o concludere un contratto di locazione di un immobile posto all’interno del condominio dove andrete a vivere. In quell’occasione, magari, date per scontato che il vostro cane, o

Quando compri casa: il contratto di compravendita

Nell’ambito dell’impianto del codice civile il legislatore ha assegnato al contratto di compravendita grande rilevanza e questo alla luce dell’importanza dallo stesso assunta nell’ambito della vita di relazione.  Si segnala, inoltre, che proprio l’ampia diffusione di

coworking

L’ufficio condiviso? Si, secondo la formula del coworking

Negli ultimi anni si è andata sviluppando l’idea di ufficio inteso come “insieme di postazioni” già attrezzate con servizi e attrezzature utili (ad esempio stampanti, scanner, telefono) che vengono utilizzate da diversi professionisti che lavorano

Utilizzando questo sito, accetti l’uso di cookie tecnici (anche di terze parti) per migliorare la tua navigazione. Per approfondire clicca qui.